Sir.

Benvenuti nel

primo sito ufficiale

italiano

Curiosità su Sir Tom Jones

 

• Da ragazzino passa quasi due anni a letto perché si ammala di tubercolosi.

Negli anni ‘60 si rompe il setto nasale durante una rissa in un locale del Galles.

• Nel 1958 si esibisce per la prima volta in pubblico al “Wood Road Non Political Club” a Treforest. Canta due serie di tre canzoni ognuna e viene pagato 1 sterlina.

• Nel 1965 sviene all’improvviso durante la registrazione della canzone “Thunderball”, colonna sonora dell’omonimo film della serie di James Bond, (in italiano “Operazione Tuono”) mentre esegue l’ultima nota, la più acuta.

• Nel 1966 perde il controllo della sua Jaguar 3.8 scontrandosi contro una barriera a Marble Arch, Londra. L’incidente gli costa 14 punti sulla sua fronte. Il poliziotto che lo soccorre è gallese, riconosce subito Tom e gli dice che la cosa migliore che può fare è tornarsene a casa.

• Nel 1976 recita la parte dell’assasino in un film chiamato “Yockowold” che però non esce nelle sale per mancanza di finanziamenti. Sarebbe stato il primo film in cui Tom non appariva recitando la parte di se stesso.

• Tre mesi prima del suo primo successo è cosi’ depresso che pensa di gettarsi sotto un vagone della metropolitana di Londra. Il suo amico e bassista Vernon Hopkins riesce a dissuaderlo.

• La canzone Daughter of Darkness viene registrata da Tom al primo tentativo, mentre lui è ubriaco.

• Negli anni ‘60 una fan segue Tom precipitandosi in un bagno pubblico in cui il cantante era entrato, vedendolo letteralmente coi pantaloni abbassati. Tom la spinge fuori indignato.

• Si sposa con Linda nel 1957 tuttavia è celebre per aver avuto centinaia di donne.

• Era solito telefonare alla fidanzata Linda Trenchard, da una cabina telefonica inglese, situata in fondo a Laura Street, la strada in cui abitava. Tramite quella cabina Tom parla per la prima volta con Linda e scopre anche di essere padre. Per il suo valore affettivo Tom fa staccare la cabina e la fa trasportare nella sua villa a Los Angeles, posizionandola vicino alla piscina. Il costo del trasporto è di 50,000 sterline. Tom rispondendo al telefono dalla sua cabina scopre inoltre nel 1983 di essere nonno. Nel 1998.la villa, insieme alla cabina, viene poi venduta a Nicholas Cage 

• Ammette di essere stato picchiato da Linda dopo che lei legge su un giornale di una sua infedeltà. Le scuse di Tom alla moglie non servono a evitare le botte.

• Compra a Brooke Shields una collana di perle per il suo sedicesimo compleanno.

• Da giovane non era insolito per lui di bere 6/7 litri di birra prima di salire sul palco.

• Attualmente non beve mai bevande alcoliche prima di uno show, anzi beve circa 4 litri e mezzo di acqua durante un concerto.

• Ama lo Champagne, in particolare il Dom Perignon e il Cognac pregiato. E’ solito usare un bastocino da cocktails per disfarsi delle bolle nel suo champagne.

• I pantaloni eleganti che usava durante i concerti erano cosi stretti che avevano una doppia cucitura. Non li ha mai imbottiti.

• Il lancio di biancheria intima sul palco mentre Tom si esibisce (e che continua ancora oggi) è iniziato nel 1968 quando una fan al Copacabana night club di New York si è sfilata gli slip per lanciarli sul palco. Nessuna fan prima di quella data aveva mai lanciato biancheria intima ad un cantante e ancora adesso capita solo durante i concerti di Sir Tom Jones. 

• Negli anni ’80, durante un’esibizione al BBC Variety Show, mentre fa un inchino, gli si strappano i pantaloni. Tom, per niente imbarazzato, si mette a ridere e fa vedere al pubblico che indossa della biancheria intima rossa. Esce poi dal palco per cambiarsi.

• Ha registrato due singoli in italiano: “Sono Responsabile” e “Sono Più Forte Di Te” 

• In Sacramento, California, la chiesa nota come: “Progressive Universal Life Church” viene ribattezzata “La chiesa di Tom Jones”. Il pastore Jack Stahl's è solito far ascoltare le canzoni di Tom durante i sermoni perché ritiene che la voce del cantante sia molto spirituale ed aiuti ad avvicinarsi a Dio.

• Era molto amico di Elvis.

• Cura molto la sua voce prendendo delle pastiglie chiamate “Vocalzone”. Le pastiglie sono state create all’inizio del ‘900 da un chimico del Sud del Galles per il celebre tenore Enrico Caruso. Vocalzone è l’unico prodotto al mondo studiato per aiutare i cantanti a mantenere la chiarezza della voce. I componenti attivi delle pastiglie sono: mentolo, essenza di menta, estratto di liquirizia e tintura di finocchiella. Tom è solito farle sciogliere in bocca mentre canta.

• E’ apparso in due film in cui ha recitato la parte di se stesso, “Mars Attacks” e “Agnes Browne” e in “Jerky Boys” in cui ha solamente cantato.

• Non sa parlare Gallese.

• Gli piacciono molto i gioielli, in particolare le croci, gli anelli e gli orologi costosi. 

• Il gruppo inglese Space, insieme a Cerys Matthews gli dedicano una canzone chiamata “The Ballad of Tom Jones” che raggiunge la quarta posizione nella classifica britannica nel 1998. La canzone racconta di due “innamorati” che stanno per uccidersi a vicenda ma alla fine si riappacificano ascoltando le canzoni di Tom.

• Ama fumare i sigari cubani del marchio “Montecristo”, considerati da molti i migliori al mondo.

• Nella sit-com americana” Willy The Fresh Prince Of Bel Air” interpretata da Will Smith e in Italia conosciuta come “Willy Il Principe Di Bel Air” Carlton, il fratello di Willy, è un fan sfegatato di Tom Jones.
Tom appare nella seguente puntata dove recita la parte di se stesso e canta con Carlton “It’s not unusual”. 

• E’ uno dei cantanti più ricchi d’Inghilterra e uno degli uomini più ricchi del Galles. Il suo patrimonio nel 2008 ammonta a 170 milioni di sterline, circa 213 milioni di euro.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now